Sicurezza dati e GDPR

Adeguamento al GDPR

Per adeguarsi al GDPR le aziende hanno l’obbligo di: implementare adeguate misure di sicurezza per proteggere i dati personali, utilizzare un criterio di protezione dei dati ben definito e nominare un responsabile della Protezione dei dati.

Sicurezza dati

La prevenzione è la miglior forma di protezione. Team Eis ti mette al riparo da minacce informatiche di qualunque tipologia eliminando le vulnerabilità dei sistemi aziendali rafforzandoli contro virus, malware e minacce avanzate.

Protezione dei sistemi

In un mondo digitale in continua evoluzione proteggere le informazioni è una sfida costante. Mentre le minacce diventano sempre più sofisticate, le tecnologie stesse possono creare delle vulnerabilità importanti e dannose.

Adeguamento al GDPR

Cosa succede alle aziende che non si adeguano? Chi non si adegua può incorrere in gravi sanzioni. In caso di violazione di dati non protetti si possono raggiungere i 20 milioni di euro o il 4% del fatturato annuale. Scopri di seguito le sanzioni.

Proteggi i tuoi dati

Vi è mai capitato di sentir parlare di Cryptolocker? Ecco, Cryptolocker, così come molti altri, sono virus particolari che, nel peggiore dei casi, criptano i dati e non vengono più restituiti all’utente, se non dietro pagamento di un riscatto.

Difenditi dagli hacker

La maggior parte delle aziende, grandi e piccole, non ha nè le competenze nè le risorse per rendere sicuri i propri sistemi, le informazioni e i processi. Ecco perchè Team Eis diviene il partner ideale per la protezione dei propri dati!

GDPR: le sanzioni

Varie tipologie di sanzioni

Le sanzioni in caso di violazione di dati non protetti possono essere molto salate e possono essere impegnative anche per il fatturato annuo aziendale qualora il risarcimento coinvolga direttamente il tuo business.

Quando non preoccuparsi

Se si è in grado di dimostrare che i dati sono inaccessibili da personale non autorizzato (ad es. se cifrati) la probabilità di incorrere in sanzioni si riduce e non occorrerà comunicare la violazione ai diretti interessati.

Maggiori dettagli

  • Omessa o inidonea informativa all’interessato (Art.161 Codice privacy): sanzioni da 6.000 Euro a 36.000 Euro.
  • Omessa o incompleta notificazione (Art. 163 Codice privacy): sanzioni da 20.000 Euro a 120.000 Euro.
  • Omessa informazione o esibizione al Garante (Art. 164 Codice privacy): sanzioni da 10.000 Euro a 60.000 Euro.
  • Cessione illecita di dati (“Altre fattispecie”, Art. 162 Codice privacy): la cessione dei dati in violazione della normativa sul trattamento di dati personali è punita con la sanzione amministrativa da 10.000 a 60.000 Euro.
  • Violazione misure di sicurezza o trattamento illecito di dati (“Altre fattispecie”, art. 162 Codice privacy): sanzioni da 10.000 Euro a 120.000 Euro.
  • Violazioni dell’art. 132, comma 1 e 2 (art. 162-bis Codice privacy): sanzioni da 10.000 a 50.000 Euro.
  • Pubblicazione della sentenza (“Pene accessorie”, Art. 172 Codice privacy): la condanna per uno dei delitti previsti dal Codice importa la pubblicazione della sentenza.

Tutte le sanzioni amministrative possono essere aumentate fino al quadruplo quando possono risultare inefficaci in ragione delle condizioni economiche del contravventore. (art. 164-bis Codice privacyFonte dei dati: Sophos.com)

Come proteggersi attivamente

Team Eis è partner Sophos, che da oltre 30 anni realizza soluzioni per la protezione delle reti, utilizzate in oltre 100.000 aziende, fra cui Pixar, Xerox, Ford, Avis e Toshiba. Tutto questo grazie a funzionalità avanzate, in cui si integrano tecnologie di sicurezza innovative per proteggere i sistemi in tutte le fasi di attacco, coordinata da un motore di controllo centrale.

Sicurezza di Rete

Gestione unificata delle minacce (UTM), Firewall di ultima generazione, VPN, difesa contro DDoS (Distributed DoS), Proxy e controllo navigazione

Protezione dei Dati

Rilevamento attacchi APT (Advanced Persistent Threat), Sistemi di controllo per la fuoriuscita di informazioni aziendali (DLP), Antivirus, Antispam, Mobile Device Management (MDM)

Controllo Intrusioni

Intrusion Test Security mirato con scansione delle vulnerabilità sia della rete interna che esterna, strumenti per il controllo degli accessi alla rete aziendale

Come sapere se si è vulnerabili?

  • Non si aggiornano browser e sistema operativo da mesi
  • Si usa software datato
  • Non si ha un piano di back up
  • Si utilizza hardware vecchio
  • Non si ha una strategia di Cyber Sicurezza

Le nostre soluzioni

  • Gestione unificata delle minacce (UTM)
  • Firewall ultima generazione
  • VPN
  • Difesa contro attacchi DDoS (Distributed DoS)
  • Proxy e controllo navigazione
  • Sistemi di controllo per la fuoriuscita di informazioni aziendali (DLP)
  • Antivirus
  • Antispam
  • Mobile Device Management (MDM)
  • Intrusion Test Security mirato con scansione delle vulnerabilità della rete interna ed esterna
  • Strumenti per il controllo degli accessi alla rete aziendale

Ultimi articoli