Firewall aziendale: perché è essenziale per un’impresa

Viviamo in un’epoca dove tutti siamo costantemente connessi. Si tratta di un’innovazione ed un’evoluzione fondamentale dal punto di vista tecnologico e non solo. Oggigiorno, quasi tutte le aziende si collegano ad Internet e lo fanno per l’utilizzo di tantissimi servizi; e-mail, social media, attività di ricerca, cloud.

Non vanno, però, ignorati i rischi che questa sorta di connettività globale porta con sé. Infatti, gli attacchi informatici alle aziende sono, purtroppo, in aumento un po’ ovunque e costano milioni di euro ogni anno. Questa è una delle ragioni per cui dovresti prendere in considerazione la possibilità di implementare all’interno della tua azienda un firewall.

Cosa sono i firewall aziendali

Il termine “firewall” originariamente si riferiva ad un muro che impediva al fuoco di diffondersi all’interno di un edificio o di un veicolo, permettendo alle persone di scappare in tempo. Un firewall software o hardware installato su un PC o una rete funziona allo stesso modo. Come il muro, è progettato per non far passare il “fuoco”, vale a dire le minacce informatiche.

Con un firewall efficace puoi impedire l’accesso non autorizzato ai tuoi computer e alla tua rete. In questo modo, puoi evitare che i tuoi dati vengano compromessi. Inoltre, il firewall garantisce un’ulteriore protezione contro virus e malware. In presenza di qualcosa di sospetto o dannoso che tenta di accedere alla tua rete privata da Internet, il firewall interviene per impedire che ciò avvenga.

Se per un uso domestico puoi accontentarti di un firewall basato su software, non si può dire lo stesso per i contesti aziendali. La tua azienda avrà bisogno di un firewall basato su hardware per escludere completamente dalla tua rete il traffico indesiderato.

Un firewall aziendale ti permetterebbe, inoltre, di controllare ciò che i computer della tua rete inviano all’esterno. Quindi, puoi determinare che tipo di e-mail vengono inviate dalla tua rete, magari impedendo ai tuoi dipendenti di inoltrare informazioni riservate o sensibili.

Il firewall nel contesto aziendale

Un buon sistema firewall riduce significativamente i rischi per la tua azienda. Senza un firewall, la tua azienda potrebbe facilmente soccombere ad un attacco informatico, con conseguente perdita di tutti i tuoi dati. Ciò non solo interromperebbe i processi aziendali, ma ridurrebbe anche la produttività e probabilmente danneggerebbe la reputazione e il marchio della tua impresa.

I criminali informatici possono facilmente mettere sotto torchio ogni computer connesso a Internet, tentando di accedervi. Senza un firewall, gli hacker possono accedere a file importanti, rimuovendoli o utilizzandoli in modo dannoso. Le potenziali implicazioni di tutto ciò possono essere disastrose, portando spesso a notevoli perdite di carattere finanziario nonché danni alla reputazione e persino multe da parte delle autorità.

Con un buon firewall, correttamente configurato in tutte le sue impostazioni e monitorato attentamente, i tuoi dati, la tua rete e i tuoi dispositivi saranno al sicuro. Chiaramente, prima di scegliere il sistema firewall da implementare, devi assicurarti che lo stesso sia in grado di gestire il traffico Internet senza rallentare eccessivamente i vari dispositivi né compromettere la sicurezza.

Ecco perché diventa fondamentale scegliere un buon provider al quale spetterà il compito di configurare e gestire il firewall nonché tutti gli aggiornamenti in tema di sicurezza, garantendo protezione alla tua azienda dalle minacce esterne.

Gli accorgimenti da avere

Ci sono sicuramente accorgimenti che, anche nei contesti aziendali, tutti i dipendenti dovrebbero fare propri per minimizzare i rischi derivanti da possibili attacchi informatici.

In primo luogo, è importante aggiornare regolarmente sistemi operativi, applicazioni e software antivirus. Utilizzare la stessa password ovunque è come portare con sé una chiave che apre la tua casa, la tua auto, il tuo ufficio, la tua valigetta e la tua cassetta di sicurezza.

Una volta scoperta quella password, la sicurezza dei tuoi dati è seriamente a rischio. Il consiglio è di pianificare periodicamente un aggiornamento delle password.

Attenzione alle e-mail sospette. Una frode comune, chiamata “phishing“, invia messaggi che sembrano provenire da una banca oppure da un social network (come abbiamo raccontato nel nostro articolo sullo Spear Phishing sui Social Media), fornendo un collegamento a un sito Web o chiedendoti di scaricare dei file in allegato. I collegamenti incorporati possono includere anche virus e malware che vengono, poi, installati automaticamente sul tuo computer.

A causa di guasti hardware o virus potresti trovarti in una situazione in cui le informazioni memorizzate sul dispositivo che utilizzi non sono accessibili. Assicurati di eseguire regolarmente il backup di tutti i dati che per te sono importanti.