Cordless VoIP: come funziona e come si collega

Un telefono cordless è molto utile perché garantisce il comfort della mobilità all’interno di un ufficio, sia per le chiamate in entrata che per quelle in uscita.

Un telefono cordless VoIP funziona in modo sostanzialmente identico, con la differenza che le telefonate vengono effettuate attraverso una connessione ad Internet.
C’è da sapere che non tutti i fornitori di servizi VoIP mettono a disposizione dei propri clienti telefoni cordless. Inoltre, un telefono cordless potrebbe non funzionare con tutti i servizi VoIP. Se si desidera utilizzare un telefono senza fili per il VoIP è necessario mettersi in contatto con un provider che offra questo servizio o, nel caso in cui si disponga già di un dispositivo, assicurarsi che sia compatibile con i servizi offerti dal provider.
Andiamo a vedere, ad oggi, quali sono le soluzioni disponibili per utilizzare un telefono cordless sfruttando il VoIP.

Come avviene il collegamento

Per passare al VoIP e continuare ad utilizzare il proprio dispositivo, è necessario collegare il telefono al modem. Solo in questo modo, infatti, è possibile affidare la gestione delle telefonate non più alla linea telefonica bensì alla linea dati.
Per i telefoni fissi, il collegamento al modem viene effettuato attraverso un apposito cavo. Se, invece, si utilizza un dispositivo cordless, si procede a collegare la base di quest’ultimo al router.
Oggi, però, c’è anche un’altra possibilità. È il cosiddetto Cordless Dect il quale offre una funzione molto utile soprattutto a chi non vuole connettere fisicamente la base del cordless al router. Grazie al cordless Dect è possibile sfruttare il Wi-Fi della propria abitazione per far sì che il cordless comunichi con il modem. In questo modo, si evita il ricorso a qualunque tipologia di cavo.
L’unica procedura da effettuare, una volta acquistato il telefono cordless Dect, è quella di collegare il dispositivo ad una presa elettrica. Il collegamento può essere abilitato in qualunque punto della casa, non necessariamente nei pressi dei modem.
A seconda delle funzioni presenti all’interno del dispositivo, si procede a configurare la connessione Wi-Fi del telefono cordless. Esistono anche dispositivi per i quali basta premere uno o due pulsanti per dare il via alla fase di configurazione della connessione.

Cos’è la tecnologia dect

Poc’anzi abbiamo parlato del telefono Dect e di come agevola il collegamento alla linea Internet. Non abbiamo, però, spiegato cosa significhi Dect. Si tratta, in realtà, di un acronimo che sta per Digital Enhanced Cordless Telecommunications. Parliamo di una tecnologia di telecomunicazione digitale avanzata senza filo che nasce per migliorare la qualità delle telecomunicazioni tramite cordless.

Vantaggi del Dect

Grazie al Dect non soltanto è possibile telefonare ma, a seconda del dispositivo acquistato, si può accedere ad un’ampia gamma di funzionalità avanzate, legate alla possibilità di navigare in Internet ma non solo. Questo significa che nulla vieta di svolgere quelle attività che, ormai, la stragrande maggioranza delle persone compie ogni giorno con i propri smartphone: ascoltare musica, accedere alla posta elettronica e, in alcuni casi, addirittura controllare i device smart home o per i lavoratori in Smart Working in Italia.

Come scegliere un telefono cordless VoIP

La scelta deve necessariamente essere legata innanzitutto alle esigenze e, logicamente, anche al budget disponibile o che si sceglie di destinare a questo acquisto. Sul mercato esiste un’ampia selezione di marche e modelli di pregevole fattura.
Si parte dalle versioni più economiche, perfette per chi non vuole spendere molto e, al contempo, si accontenta di utilizzare il telefono cordless solo per le funzioni principali: chiamate in entrata e in uscita.
Si passa, poi, alle versioni più costose che, grazie ad una dotazione hardware migliore, offrono l’accesso a diverse funzioni: da un numero più alto di segreterie telefoniche ad una capacità più elevata della memoria interna che permette, ad esempio, di registrare molti più contatti in rubrica.
Per chi vuole il massimo dal proprio dispositivo cordless, spazio infine ai telefoni con funzioni di navigazione in Internet, più o meno avanzate.